VERSAMENTI: SI' AL MODELLO CARTACEO PER LE RATE DA UNICO 2014 PDF Stampa E-mail
Lunedì 15 Settembre 2014 09:39

agenzia delle entrateE’ imminente un documento di prassi dell’Agenzia delle entrate che chiarisce le modalità di presentazione degli F24 dal 1° ottobre 2014. Accolta la richiesta di Confartigianato di ammettere, fino al 31 dicembre 2014, l’utilizzo del modello F24 cartaceo per i versamenti scaturenti dalla rateizzazione di Unico 2014.

I contribuenti non titolari di partita IVA che, alla data del 1° ottobre 2014, stanno effettuando, per l’anno in corso, versamenti di tributi e contributi con F24 cartaceo, potranno continuare ad utilizzare tale modalità di pagamento fino al 31 dicembre 2014, anche per importi superiori a euro 1.000 e/o utilizzando crediti in compensazione.

Leggi tutto...
 
VERIFICA REGOLARITÀ DURC: VALE LA DATA DELL’AUTODICHIARAZIONE PDF Stampa E-mail
Venerdì 12 Settembre 2014 08:42
immagine piccola asasa.jpg

Per il rilascio del Durc, necessario per la partecipazione alle gare pubbliche, la verifica della regolarità dell’autodichiarazione deve essere definita sulla base della situazione contributiva riferita alla data in cui la dichiarazione è stata resa da parte dell’interessato. Lo rende noto l’INPS nel messaggio n. 6756, del 2 settembre scorso.

Pertanto, se in tale data sia accertata la condizione di irregolarità, l’eventuale regolarizzazione, correlata alla notifica di un preavviso di accertamento negativo che riguardi l’emissione di un Durc di altra tipologia, non potrà essere considerata ai fini dell’attestazione della regolarità riferita alla verifica di autodichiarazione. 

Leggi tutto...
 
FIRMATO IL RINNOVO DEL CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO PER I 180.000 DIPENDENTI DELLE IMPRESE DEL BENESSERE PDF Stampa E-mail
Giovedì 11 Settembre 2014 08:42

confartigianatoConfartigianato Benessere, CNA Benessere, Casartigiani e Claai Federnas-Unamem ed i Sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil hanno siglato l’accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro dei circa 180.000 dipendenti delle oltre 100.000 imprese artigiane di acconciatura, estetica, tricologia non curativa, tatuaggio, piercing e centri benessere.

L’accordo, che decorre dal 1° gennaio 2013, avrà validità – per effetto del prolungamento di sei mesi del periodo di vigenza - fino al 30 giugno 2016 e prevede un aumento medio mensile a regime (riferito al 3° livello) di 60 euro.

Leggi tutto...
 
CONVENZIONE CONFARTIGIANATO – FIAT: NUOVO MODELLO DISPONIBILE PDF Stampa E-mail
Mercoledì 10 Settembre 2014 08:13

fiatNell’ambito della convenzione con FIAT Group Automobiles, l’offerta per l’acquisto di alcuni modelli di autovetture dei Marchi Fiat, Alfa Romeo e Jeep a condizioni di particolare favore si arricchisce di un nuovo modello di veicolo.

Da oggi è possibile acquistare, nelle diverse motorizzazioni e allestimenti, anche Lancia Voyager, l'ammiraglia del gruppo FIAT per dimensioni, con uno sconto del 23%.

Nel rinviare per i dettagli alla scheda allegata, riportiamo i modelli ed i relativi sconti oggetto della Convenzione:

  • Lancia Voyager: sconto del 23%
  • Fiat Freemont: sconto del 15%;
  • Fiat 500 L e Fiat 500 L Living: sconto del 15%;
  • Alfa Romeo Giulietta: sconto del 20%;
  • Jeep New Cherokee: sconto del 17,5%;
  • Jeep Grand Cherokee: sconto del 17,5%.
Leggi tutto...
 
CONVEGNO: “IL MONDO DELLE LAVANDERIE OLTRE IL PERCLORO” PDF Stampa E-mail
Martedì 09 Settembre 2014 09:08

Confartigianato Pulitintolavanderie, presente presso la fiera EXPODETERGO International 2014 (Milano-Rho 3/6 ottobre 2014), organizza, nella mattinata di Domenica 5 ottobre, il convegno "Il mondo delle lavanderie oltre il percloro"

L'evento affronterà la problematica dell'uso del percloroetilene e sul tema si confronteranno il Dr. Giorgio Russomanno (Responsabile Ambiente e Sicurezza di Confartigianato Imprese) un rappresentante del Ministero dell'Ambiente, il Dr. Roncelli della Dowper Italia; verrà, inoltre, presentato uno studio sulla novità del percloro.

Leggi tutto...
 
VERSAMENTI: DAL 1° OTTOBRE OPERATIVE LE NUOVE REGOLE SULL'F24 TELEMATICO PDF Stampa E-mail
Lunedì 08 Settembre 2014 16:30

modello_f24Un documento di prassi dell’Agenzia delle entrate, di prossima emanazione, fornirà chiarimenti sulle modalità di esecuzione dei versamenti tramite F24, a decorrere dal 1° ottobre 2014, alla luce delle novità contenute nel D.L. 66 del 24 aprile 2014, convertito in legge n. 89 del 23 giugno 2014.

L’articolo 11 del D.L. n. 66/2014 (decreto «bonus Irpef»), convertito in legge n. 89/2014, ha esteso alle persone fisiche, non imprenditori o professionisti, l'obbligo dell'invio telematico già previsto dal 1° gennaio 2007 per i titolari di partita Iva. I versamenti, a partire dal 1° ottobre 2014, dovranno essere effettuati:

Leggi tutto...
 
NEGOZI E LOCALI STORICI LOMBARDI - RICONOSCIMENTO ED ISCRIZIONE AL REGISTRO REGIONALE PDF Stampa E-mail
Lunedì 08 Settembre 2014 11:04

regione_lombardiaLe attività artigianali che hanno almeno 50 anni di attività documentata, siano essi storiche attività, negozi/locali storici o insegne storiche e di tradizione (le tre tipologie previste dalla normativa), possono ottenere il riconoscimento e l’iscrizione in un apposito registro regionale (le attività artigianali devono possedere il codice Ateco secondario del commercio).

Leggi tutto...
 
CORSI OBBLIGATORI SICUREZZA: IL CALENDARIO DI SETTEMBRE E OTTOBRE PDF Stampa E-mail
Venerdì 05 Settembre 2014 07:55

corsi_sicurezza

 

Nei mesi di settembre e ottobre 2014 si terranno i corsi obbligatori previsti dal D.Lgs. 81/08 sulla sicurezza negli ambienti di lavoro.

I calendari completi delle lezioni, che si terranno presso la nostra sede di Legnano in Via XX Settembre 28, sono i seguenti:

 

Leggi tutto...
 
IL PRESIDENTE DI CONFARTIGIANATO GIORGIO MERLETTI: ‘BENE RENZI: ITALIA PAESE NORMALE SE VALORIZZA APPRENDISTATO E ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO’ PDF Stampa E-mail
Giovedì 04 Settembre 2014 08:20

giorgio_merlettiIl Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti apprezza le parole del Presidente del Consiglio Matteo Renzi in tema di riforme per rilanciare l’occupazione. “Bisogna liberare l’apprendistato da costi e vincoli introdotti dalla riforma Fornero, rilanciare l’alternanza scuola-lavoro, valorizzare le competenze, ‘importare’ in Italia l’esperienza tedesca delsistema di formazione ‘duale’, efficace collegamento tra il mondo della scuola ed il mondo delle imprese che consente ai giovani di conseguire un titolo di studio imparando un mestiere. E' questa la strada per affrontare il dramma della disoccupazione giovanile e potenziare la qualità manifatturiera made in Italy".

Leggi tutto...
 
CENTRI REVISIONE: PRECISAZIONI SU TEMPI E MODALITA' DI ATTUAZIONE DEL PROTOCOLLO MTCTNET 2 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 03 Settembre 2014 13:38

revisione veicoliCome noto, le modalità di effettuazione delle revisioni, eseguite dalle officine autorizzate, sono regolate dal protocollo MCTCNet 2, un processo innovativo grazie al quale è possibile il dialogo tra apparecchiature omologate all'interno del centro di revisione, al fine di standardizzare, semplificare e automatizzare la procedura stessa.

Leggi tutto...
 
PREVENZIONE E CONTRASTO ALL'EVASIONE: LE LINEE GUIDA DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE PDF Stampa E-mail
Martedì 02 Settembre 2014 08:08

agenzia delle entrateCon la circolare 25/E del 6 agosto, l’Agenzia delle Entrate fa il punto sull’attività di prevenzione e contrasto all’evasione da realizzare nel 2014 e fornisce una sintesi degli indirizzi operativi assegnati agli uffici nel primo semestre dell’anno in corso, secondo gli obiettivi affidati al Governo dalla “delega fiscale” (legge 23/2014).


Le linee strategiche per l’attività di accertamento, evidenzia l’Agenzia, puntano, in particolare, sull’analisi del rischio riferita a ciascuna macro-tipologia di contribuenti, tenendo presente le diverse realtà territoriali, senza trascurare l’effetto crisi che ha investito e investe l’intero territorio nazionale. Sulla base di tali priorità, l’impegno maggiore sarà riservato ai comportamenti evasivi più gravi, come quelli che provocano distorsioni alla libera concorrenza e danneggiano i contribuenti che adottano comportamenti leali con il Fisco, tralasciando le irregolarità di scarsa rilevanza in termini di gettito o quelle di natura esclusivamente formale.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>