CONFARTIGIANATO BENESSERE: FAVORIAMO GLI OPERATORI IN REGOLA PDF Stampa E-mail
Giovedì 02 Ottobre 2014 08:09

benessereIL CONSUMATORE CHIEDE PROFESSIONALITA' E QUALITA’ DI PRODOTTI E SERVIZI

Appello di Confartigianato alle Istituzioni: favoriamo gli operatori in regola

Quello del benessere è uno dei pochi settori che ha resistito alla crisi.

Infatti, a fronte di una contrazione della spesa nei settori dei beni essenziali, si registra una crescente attenzione dei consumatori alla conservazione della salute, al benessere e alla migliore qualità della vita anche attraverso la cura della persona.

Da un’indagine GFK Eurisko, è emerso un profilo di clientela che cura con particolare attenzione il proprio aspetto con una sana alimentazione, l’esercizio fisico e la frequentazione sistematica di centri estetici e saloni di acconciatura e che pone il rapporto di fiducia con il professionista al primo posto, seguito a ruota dai valori di professionalità ed esperienza.

Leggi tutto...
 
CCNL AREA MECCANICA: ACCORDO PER LA PROROGA DELL'APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Ottobre 2014 07:50

ccnl meccanicaSottoscritto il 22 settembre 2014 da Confartigianato Autoriparazione, Confartigianato Metalmeccanica di Produzione, Confartigianato Impianti, Confartigianato Orafi, Confartigianato Odontotecnici., CNA Produzione, CNA Installazione di Impianti, CNA Servizi alla Comunità/Autoriparatori, CNA Artistico e Tradizionale, CNA Benessere e Sanità, Casartigiani, Claai e le organizzazioni sindacali Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm-Uil, l'accordo con cui si stabilisce di prorogare la regolamentazione dell’apprendistato professionalizzante del CCNL Area Meccanica (Metalmeccanica, Installazione di Impianti, Orafi, Argentieri ed Affini, Odontotecnici).

Leggi tutto...
 
FISCO: OBBLIGO DEL VISTO DI CONFORMITA' PER COMPENSAZIONE CREDITI SUPERIORI A 15.000 EURO PDF Stampa E-mail
Martedì 30 Settembre 2014 08:00

agenzia delle entrateCon la circolare n. 28/E del 25 settembre, i chiarimenti dell’Agenzia delle entrate. Accolte, limitatamente al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2013, le richieste avanzate da Confartigianato

L’art. 1, comma 574, della legge n. 147/2013 (Legge di stabilità 2014), estende l’obbligo dell’apposizione del visto di conformità nei casi in cui il contribuente proceda alla compensazione di crediti relativi ad imposte sui redditi e relative addizionali, ritenute alla fonte, imposte sostitutive ed IRAP, attraverso il Mod. F24, per importi superiori a 15.000 euro. Il citato obbligo, peraltro, è già in vigore, ai fini dell’Iva, dal 2009.

Leggi tutto...
 
CONTRAFFAZIONE/RAPPORTO CONFARTIGIANATO PDF Stampa E-mail
Lunedì 29 Settembre 2014 08:09

fumagalliLa multinazionale del ‘falso’ vale 200 miliardi nel mondo, 7 miliardi in Italia e in 5 anni ha fatto chiudere 7mila imprese.

Cesare Fumagalli, Segretario generale Confartigianato: “Fenomeno globale da combattere con armi globali”

La multinazionale del ‘falso’ fattura 200 miliardi l’anno in tutto il mondo, ma la cifra è destinata a crescere del 74,5% in dieci anni, in linea con la dinamica del commercio internazionale. La contraffazione è un ‘affare’ di dimensioni globali che in Italia ‘vale’ 6.924 milioni, pari allo 0,45% del Pil. Il nostro Paese è il primo in Europa per quantità di merce sequestrata: tra il 2008 e il 2013 si sono registrati 99.748 sequestri per 334,5 milioni di pezzi contraffatti del valore complessivo di 3.789 milioni.

 

A rivelare le dimensioni del fenomeno della contraffazione è un rapporto di Confartigianato.

Leggi tutto...
 
FISCO: GLI INVITI PER IL NUOVO REDDITOMETRO PDF Stampa E-mail
Venerdì 26 Settembre 2014 08:01

agenzia delle entrateL’attività dell’Agenzia delle Entrate è iniziata in primavera con il recapito dei primi inviti a comparire, aventi ad oggetto il periodo di imposta 2009, richiedenti informazioni e documenti finalizzati a chiarire lo scostamento rilevato fra il reddito dichiarato e quello determinabile sinteticamente sulla base del “nuovo” redditometro a fronte dei quali il contribuente ha provveduto a fornire all’Ufficio la documentazione richiesta, cercando di giustificarne lo scostamento.

Ora prosegue con il recapito degli inviti a comparire per attivare il contraddittorio finalizzato all’eventuale accertamento con adesione contenente la pretesa impositiva, il contribuente si trova così a dover scegliere quale strada percorrere.

Leggi tutto...
 
CORSI GESTIONALI A MISURA DI PICCOLA IMPRESA PDF Stampa E-mail
Giovedì 25 Settembre 2014 07:30

corsi_di_formazioneCon questo nuovo pacchetto di corsi di formazione, vogliamo fornire agli imprenditori e ai loro collaboratori utili strumenti per gestire bene la loro azienda.

Si tratta di percorsi studiati a misura di piccola impresa, dove il titolare, impegnato contemporaneamente su molteplici fronti, talvolta necessita di indicazioni che possano supportarlo nell’analisi di gestione, nel rapporto con le banche, nella corretta definizione dei prezzi, nella scelta degli investimenti.

Leggi tutto...
 
VERSAMENTI CON MODELLO F24: LE NOVITA’ A DECORRERE DAL 1° OTTOBRE 2014 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 24 Settembre 2014 08:24

agenzia delle entrateRidotta, dal 1° ottobre 2014, la possibilità di utilizzo del modello F24 cartaceo ed ampliata la casistica dei soggetti, anche non titolari di partita IVA, obbligati al versamento dei tributi con il mod. F24 telematico. In una circolare dell’Agenzia, fornite numerose precisazioni, sollecitate dalla Confederazione e già anticipate nei giorni scorsi.

L’articolo 11, comma 2, del Decreto legge n. 66/2014, convertito in legge n. 89/2014, ha introdotto sostanziali novità sull’utilizzo del modello F24, a decorrere dal 1° ottobre 2014. Per perseguire la finalità di riduzione dei costi della riscossione, e per potenziare i controlli, sono infatti ridotte le ipotesi in cui potrà essere utilizzato il modello F24 cartaceo anche da parte dei soggetti non titolari di partita IVA.

L’Agenzia delle entrate, con la circolare n. 27/E del 19 settembre 2014 ha fornito gli attesi chiarimenti, peraltro in parte già anticipati negli articoli dell'8 settembre e del 15 settembre.

Leggi tutto...
 
PUBBLICAZIONE NUOVO BANDO INAIL PDF Stampa E-mail
Mercoledì 24 Settembre 2014 08:06

inailL’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL) ha pubblicato il bando regionale “Sostegno al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento all’innovazione tecnologica”, finalizzati a sostenere progetti di innovazione tecnologica su impianti, macchine ed attrezzature, mirati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Destinatari dell’intervento le MPI operanti nei settori dell’agricoltura, dell’edilizia, dell’estrazione e della lavorazione dei materiali lapidei regolarmente registrate negli archivi INAIL.

Leggi tutto...
 
AUTOTRASPORTO: DECRETO INCENTIVI SUGLI INVESTIMENTI PDF Stampa E-mail
Martedì 23 Settembre 2014 08:10

In Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 218 di venerdì 19 settembre 2014, è stato pubblicato il Decreto 3 luglio 2014 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: "Modalità operative di erogazione dei contributi finanziari a favore dell'ammodernamento delle dotazioni capitali delle imprese di autotrasporto finalizzato alla tutela ambientale" nel quale è stabilita la ripartizione e la modalità di erogazione delle risorse messe a disposizione (15 milioni di euro) che sono destinate all'acquisizione (anche mediante locazione finanziaria) di:

Leggi tutto...
 
ESTETISTE: SENTENZA CONSIGLIO DI STATO SU SOLARIUM PDF Stampa E-mail
Lunedì 22 Settembre 2014 13:47

Il Consiglio di Stato, con sentenza del 4 agosto 2014, ha ribadito che la messa a disposizione della clientela di lampade UVA è riconducibile all´attività di estetista, che consiste in una qualsiasi prestazione o trattamento eseguito sulla superficie del corpo umano, non solo con tecniche manuali, ma anche con apparecchi elettromeccanici per uso estetico per le quali è necessaria un´autorizzazione comunale rilasciata previa verifica della qualifica professionale degli addetti alle apparecchiature.

Leggi tutto...
 
PAGAMENTO DEBITI PA ALLE IMPRESE: A SAN MATTEO MANCANO ALL’APPELLO 21,4 MILIARDI PDF Stampa E-mail
Lunedì 22 Settembre 2014 14:08

confartigianatoLe Imprese continuano la faticosa ‘maratona’ sul web per certificare i crediti

Intanto calano a 88 giorni i tempi medi di pagamento della Pa

“La tappa del 21 settembre, San Matteo, ci vede ancora distanti dal traguardo del pagamento di tutti i debiti della Pubblica Amministrazione nei confronti delle imprese”. Lo sostiene il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti in base a una rilevazione di Confartigianato e ai risultati di un sondaggio condotto da Ispo per la Confederazione su un campione di piccoli imprenditori che vantano crediti commerciali verso gli Enti pubblici.

I dati di Confartigianato mostrano che al 21 luglio 2014 sono stati pagati alle aziende 26.139 milioni, pari al 55% dei 47.519 milioni di euro stanziati con i Decreti ‘Sblocca debiti’ del 2013 e con la legge di stabilità 2014. A 163 giorni dalla fine dell’anno, gli imprenditori devono ancora riscuotere 21.380 milioni.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>