MODELLO 770: RICHIESTA LA PROROGA PDF Stampa E-mail
Venerdì 18 Luglio 2014 11:31

modello 770All'Agenzia delle Entrate sono giunte in queste settimane richieste molto dettagliate sia parte degli intermediari che da parte di associazioni professionali, per sollecitare la proroga del termine per la presentazione del modello 770 ordinario che scade il prossimo 31 luglio, disponendo un allineamento del termine a quello di deposito degli altri modelli dichiarativi, vale a dire al 30 settembre 2014.

Al momento dall'amministrazione finanziaria non sono trapelate indicazioni, né in senso favorevole al rinvio né in senso opposto, e questo lascia più di qualche speranza agli operatori di avere più margini per far fronte all'adempimento.

Leggi tutto...
 
SISTRI: IL PRESIDENTE DI CONFARTIGIANATO MERLETTI: “BENE L’ON. REALACCI. QUESTO SISTRI VA DEFINITIVAMENTE SUPERATO” PDF Stampa E-mail
Venerdì 18 Luglio 2014 08:15

sistriL’On. Ermete Realacci, Presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, ha chiesto al Ministro dell’Ambiente “il coraggio di voltare pagina e di realizzare un sistema di tracciabilità dei rifiuti speciali semplice, efficace, trasparente”. Lo ha fatto commentando la risposta resa durante il question time del 15 luglio in Aula alla Camera, dal Sottosegretario all’Ambiente Silvia Velo a tre interrogazioni parlamentari presentate dall’On. Realacci e dall’On. Carrescia sulle problematiche connesse al Sistri.

Leggi tutto...
 
DELEGA FISCALE: NELLO SCHEMA DI DECRETO LE PRIME SEMPLIFICAZIONI TRIBUTARIE PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Luglio 2014 08:15

fiscaleCon lo schema di decreto legislativo attuativo della delega fiscale (art. 7 della Legge 23 del 2014), approvato dal Consiglio dei Ministri in data 20 giugno 2014 ed ora all’esame delle Commissioni parlamentari competenti, vengono introdotte semplificazioni in materia tributaria oltre che data attuazione alla dichiarazione precompilata.

Il percorso tracciato ha visto Confartigianato coinvolta, sin dall’inizio, con un ruolo importante; durante la diretta streaming, organizzata in collaborazione con Il Sole 24 Ore, del 24 giugno u.s., il Presidente confederale ed il Delegato alle politiche fiscali hanno rappresentato le richieste dell’Organizzazione ai principali attori della riforma (Viceministro On.le Casero, Presidenti delle Commissioni finanze di Camera e Senato On.le Capezzone ed On.le Marino e Amministrazione finanziaria). (qui la documentazione dell'evento)

Leggi tutto...
 
CREDITO: ABI, ACCORDO SOSPENSIONE FINANZIAMENTI PMI PROROGATO FINO A FINE ANNO PDF Stampa E-mail
Mercoledì 16 Luglio 2014 08:00

abi creditoProrogato al 31 dicembre 2014 “Accordo per il credito 2013”, iniziativa realizzata da ABI e Alleanza Cooperative Italiane (che riunisce Agci, Confcooperative, Legacoop), Cia, Claai, Coldiretti, Confagricoltura, Confapi, Confedilizia, Confetra, Confindustria, Rete Imprese Italia (che riunisce Confartigianato, Casartigiani, Cna, Confcommercio, Confesercenti), per operazioni di sospensione e allungamento dei finanziamenti, ed operazioni per promuovere la ripresa e lo sviluppo delle attività.

 

Lo rende noto l’ABI, d’intesa con le parti co-firmatarie, chiarendo che “le condizioni del nostro tessuto produttivo, per quanto in miglioramento rispetto al passato, richiedono di evitare discontinuità in questa delicata fase di avvio della ripresa, fissando la nuova scadenza a fine anno rispetto a quella prevista del 30 giugno scorso”.

Leggi tutto...
 
EDILIZIA: RAPPORTO 2014 "PIÙ VELOCITÀ ALLA RIPRESA" PDF Stampa E-mail
Martedì 15 Luglio 2014 08:20

anaepaIl 4 luglio 2014, in occasione dell'Assemblea di Anaepa-Confartigianato Edilizia, sono state presentate le Slides  "Rapporto 2014 «Più velocità alla ripresa»: Check point Estate 2014 per settore Edilizia".

 

La presentazione contiene una analisi innovativa basata sui dati degli studi di settore che esamina i 14 modelli organizzativi più numerosi del settore Edilizia - si tratta degi studi di settore Costruzioni (UG69U) e Finitura degli edifici (VG50U) - mediante l'analisi delle variabili i) Modalità di realizzazione dei lavori, ii) Rilevanza del committente principale iii) tipologia della clientela, iv) Modalità di acquisizione lavori, v) dimensione dell’impresa e vi) specializzazione.

Leggi tutto...
 
BONUS 80 EURO: RECUPERO ANCHE CON RUOLI SCADUTI PDF Stampa E-mail
Lunedì 14 Luglio 2014 08:03

f24Via libera alla compensazione in F24 del credito d'imposta degli 80 euro, anticipati dai datori di lavoro ai dipendenti, anche se vi sono cartelle esattoriali scadute superiori a 1.500 euro.

Il chiarimento è arrivato dall'agenzia delle Entrate con la circolare 11 luglio 2014, n. 22/E, con la quale è stato anche stabilito che il mese e l'anno da indicare nel modello di pagamento, in corrispondenza del codice tributo del credito, è quello relativo al giorno di pagamento della relativa retribuzione. Regola che, però, non si applica per i crediti da compensare o da pagare con le operazioni di conguaglio di gennaio o di febbraio 2015 ovvero per i pagamenti delle retribuzioni effettuate entro il 12 gennaio 2015. In questi casi, in F24 va indicato «dicembre» come mese e «2014» come anno di riferimento.

Leggi tutto...
 
CONFARTIGIANATO EVENTI: L'INCONTRO CON L'ASSESSORE MELAZZINI PDF Stampa E-mail
Venerdì 11 Luglio 2014 10:36

assessore melazzini in confartAMNell’ambito di una serie di incontri che Confartigianato Imprese Alto Milanese intende organizzare con esponenti della politica, dell’economia e della cultura in generale, giovedì 10 luglio scorso alle ore 19,30 in Villa Corvini a Parabiago è stato ospite dell’Associazione il Dott. Mario MELAZZINI, Assessore regionale alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione.

Gianfranco Sanavia, Presidente di Confartigianato Imprese Alto Milanese, nel Suo intervento di apertura ha ringraziato l’Assessore Melazzini, “ringraziamenti per una presenza che - oggi come oggi - non vanno necessariamente dati per scontati: il mondo dell’artigianato e della piccola impresa è molto scettico nei confronti delle istituzioni e nei confronti di una politica nazionale che al riconoscimento (formale) del ruolo della piccola impresa fa seguire solamente un fiume di chiacchiere e vuote parole”. “Quindi molto – troppo spesso - l’artigiano ed il piccolo imprenditore vivono una situazione di forte disagio nel rapporto con le Istituzioni pubbliche, istituzioni che spesso appaiono lontane, se non addirittura nemiche”.

Leggi tutto...
 
CANONE SPECIALE RAI: PROSEGUE L'AZIONE DI CONFARTIGIANATO PDF Stampa E-mail
Venerdì 11 Luglio 2014 08:00

confartigianatoCon riferimento alle precedenti comunicazioni in ordine alla questione del Canone Speciale RAI, l’azione intrapresa da Confartigianato prosegue.

Dopo l'intervento del Presidente Giorgio Merletti sul Ministro dello Sviluppo Federica Guidi, Confartigianato ha presentato un emendamento alla Camera, di cui riportiamo il testo:

Leggi tutto...
 
RIFORMA PA: CONFARTIGIANATO SOTTOPONE ALL'ON. ALLI LE PROPOSTE DI EMENDAMENTO PDF Stampa E-mail
Giovedì 10 Luglio 2014 10:56

rete imprese italiaLa Direzione Relazioni Istituzionale di Confartigianato ha inviato questa mattina all'Onorevole Paolo Alli le proposte di emendamento elaborate da RETE Imprese Italia all'AC 2486, ddl di conversione di DL 90 - Riforma PA, il cui termine per la presentazione è stato fissato in Commissione Affari Costituzionali per domani, venerdì 11 luglio alle ore 13.

Leggi tutto...
 
INCONTRO CON L’ASSESSORE REGIONALE DOTT. MARIO MELAZZINI - GIOVEDI’ 10 LUGLIO A PARABIAGO PDF Stampa E-mail
Giovedì 10 Luglio 2014 10:11

confartigianato imprese alto milaneseNell’ambito di una serie di incontri che la nostra Associazione intende organizzare con esponenti della politica, dell’economia e della cultura in generale, abbiamo il piacere di avere nostro gradito ospite il Dott. Mario MELAZZINI, Assessore regionale alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione

 

GIOVEDI’ 10 LUGLIO P.V. ALLE ORE 19.30

presso le sale di Villa Corvini

in Parabiago (Via Santa Maria, 27)

Leggi tutto...
 
FEDERAZIONE LEGNO E ARREDO: PREOCCUPAZIONE PER L'AUMENTO DEL "LAVORO NERO" PDF Stampa E-mail
Mercoledì 09 Luglio 2014 10:34

Domenico GambacciIl lavoro nero sta distruggendo le imprese che rispettano le regole

“Quando le nostre imprese avranno chiuso i battenti, chi spremerà lo Stato per pagare i suoi debiti?”

La Federazione nazionale Legno Arredo di Confartigianato imprese esprime tutta la sua preoccupazione per le dimensioni esponenziali che stanno caratterizzando l’aumento del fenomeno del “lavoro nero”.

Aziende completamente sconosciute al fisco che operano in maniera illegale, danneggiando seriamente quegli imprenditori che invece rispettano le regole e che sono costretti ai tanti adempimenti burocratici e a subire una tassazione da capogiro – afferma il presidente nazionale della Federazione Legno Arredo, Domenico Gambacci a nome di tutto il direttivo – e questo è ciò che risulta dalla piccola inchiesta attivata dalla nostra Federazione, dove risulta che particolari tipi di lavoro cosiddetti “stagionali”, vedi la ripulitura di infissi, il montaggio di vetrocamera, il posizionamento di parquet, taglio della legna e piccoli lavori di tappezzeria non vengono più eseguiti da ditte in regola ma da chi opera nell’ombra".

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>