GIANFRANCO SANAVIA CONFERMATO PRESIDENTE DI CONFARTIGIANATO IMPRESE ALTO MILANESE PDF Stampa E-mail
Mercoledì 28 Maggio 2014 15:25

confam_27052014Riunito il Consiglio Direttivo di Confartigianato Imprese Alto Milanese

Gianfranco Sanavia confermato Presidente.

Nella nuova Giunta sarà affiancato dai vice-presidenti Patrizia Lia e Giacomo De Nicolo Volpe e da Edmiro Toniolo e Bruno Mazza.

Alla Segreteria Generale confermato Marco Broggini

Il nuovo Consiglio Direttivo di Confartigianato Imprese Alto Milanese si è riunito il 27 maggio 2014, per eleggere, come sancito dallo Statuto, i rappresentanti dell’associazione, in scadenza di mandato.

Alla carica di Presidente è stato riconfermato all’unanimità Gianfranco Sanavia. Eletta anche la nuova Giunta associativa, che risulta ora composta da Patrizia Lia, Giacomo De Nicolo Volpe, Edmiro Toniolo e Bruno Mazza. 

Leggi tutto...
 
LA SEMPLIFICAZIONE BUROCRATICA ENTRA IN CANTIERE PDF Stampa E-mail
Martedì 27 Maggio 2014 11:08

confartigianatoNel settore delle costruzioni si stanno concentrando molti interventi del Governo e del Parlamento sollecitati da Confartigianato e finalizzati a snellire gli adempimenti burocratici a carico degli imprenditori. A cominciare dalla smaterializzazione del Durc.

 

Qualcosa si muove nella giungla intricata della burocrazia italiana. Il Governo sta aprendo un sentiero proprio nel settore con la maggiore concentrazione di adempimenti amministrativi, quello delle costruzioni.

Se non si può parlare di una vera rivoluzione, senza dubbio negli ultimi due mesi la scure dell’Esecutivo si è abbattuta su alcuni dei principali ostacoli all’attività degli imprenditori edili.

Ad iniziare dal Durc, il Documento Unico di regolarità contributiva che attesta l'assolvimento, da parte dell' impresa, degli obblighi legislativi e contrattuali nei confronti di INPS, INAIL e Casse edili.

Leggi tutto...
 
CONFARTIGIANATO RICHIEDE LA PROROGA DEI VERSAMENTI IN SCADENZA IL 16 GIUGNO PDF Stampa E-mail
Lunedì 26 Maggio 2014 16:21

rete imprese italia

Confartigianato, unitamente a R.E.TE Imprese Italia ha richiesto, con una lettera al Ministro Padoan del 26 maggio 2014, la proroga dei termini di versamento delle imposte e dei contributi, nonché dell’acconto TASI, in scadenza il 16 giugno 2014, con possibilità di effettuare tali pagamenti anche oltre la suddetta data, senza la maggiorazione dello 0,40%.

Sebbene la pubblicazione del software GERICO da parte dell’Agenzia delle entrate sia avvenuta in anticipo rispetto agli anni precedenti, i produttori di software hanno bisogno di tempo per sviluppare i programmi informatici e i relativi applicativi saranno disponibili non prima della fine del corrente mese.

Leggi tutto...
 
IMPIANTISTI TERMOIDRAULICI: CORSI NUOVI LIBRETTI IMPIANTO E RAPPORTI DI CONTROLLO PDF Stampa E-mail
Lunedì 26 Maggio 2014 11:12

Come noto, il D.M. 10 febbraio 2014 ha stabilito la nuova versione del libretto d’impianto e dei rapporti di controllo di efficienza energetica.confartigianato impianti

In Regione Lombardia la data di entrata in vigore della nuova modulistica è prevista per il 15 ottobre 2014, come da precedente comunicazione

Confartigianato Imprese Alto Milanese ha programmato un corso a tema di 8 ore, secondo il seguente calendario:

Leggi tutto...
 
TASI: INSUFFICIENTE L'ANNUNCIATA PROROGA DEL PAGAMENTO DELLA PRIMA RATA PDF Stampa E-mail
Venerdì 23 Maggio 2014 09:15

rete_imprese_italiaCon un recente Comunicato stampa, il MEF ha reso nota la proroga al mese di settembre del versamento della prima TASI 2014 nei Comuni che entro il prossimo 23 maggio non provvedono a deliberare le relative aliquote.

Rimane fermo il termine del 16.6.2014 nei Comuni che entro la predetta data hanno deliberato le aliquote TASI.
Al fine di individuare la scadenza di versamento risulta quindi indispensabile monitorare, per ciascun Comune, se entro il 23.5 sia o meno intervenuta la relativa delibera consiliare.

Rete Imprese Italia ribadisce la necessità di una proroga generalizzata del versamento della prima rata della TASI, che consenta ai contribuenti di adempiere correttamente e senza incorrere in sanzioni.

Leggi tutto...
 
VIABILITA' MILANO: DAL 19 MAGGIO ZTL E ZONA 30 NELL'AREA DI VIA PAOLO SARPI PDF Stampa E-mail
Venerdì 23 Maggio 2014 08:40

ztl_zona_30A sostegno della mobilità urbana e di una migliore qualità della vita, il Comune di Milano ha introdotto, a partire da lunedì 19 maggio, alcune limitazioni del traffico.

Le vie interessate sono Venafro, Bertini, Aleardi, Lomazzo, Fioravanti, Messina (nel tratto tra via Fioravanti e via Procaccini), Niccolini, Bramante, Morazzone, Giordano  Bruno, Giusti, Braccio da Montone, Giorgione, Guercino, Verga, Rosmini, Alfieri, Giannone, piazza Santissima Trinità e via Balestrieri.

Leggi tutto...
 
PANIFICATORI - RESPONSABILE ATTIVITA': NOTA ESPLICATIVA DELLA LEGGE 10/2013 E VETROFANIA PDF Stampa E-mail
Giovedì 22 Maggio 2014 09:03

pane fresco regione lombardiaCon la Legge Regionale 7 novembre 2013, n. 10 “Disposizioni in materia di promozione e tutela della attività di panificazione”, la Regione Lombardia ha inteso disciplinare l'attività di produzione e vendita del pane sostenendo e valorizzando:

  • la tutela del consumatore, con particolare riguardo all'informazione, alla possibilità di approvvigionamento e alla sicurezza igienico-sanitaria dei prodotti;
  • l'efficienza, la modernizzazione e lo sviluppo dell'attività di panificazione, nonché l'evoluzione tecnologica dei processi produttivi in funzione del miglioramento qualitativo e dell'incremento della sicurezza igienico-sanitaria;
  • le tipologie panarie tradizionali del territorio, anche mediante la promozione e il sostegno di appositi contrassegni o accordi intercategoriali di filiera finalizzati alla tracciabilità del prodotto;
  • le imprese di panificazione ubicate sul territorio lombardo.

A seguito delle osservazioni pervenute alle associazioni di categoria circa l’interpretazione della legge n. 10/2013, e in particolare dell’art 4 “Responsabile dell’attività”, è stata predisposta una nota esplicativa, che chiarisce dubbi e risvolti operativi.

Leggi tutto...
 
ENERGIA: I COMMENTI DEL PRESIDENTE DI CONFARTIGIANATO SUI PROVVEDIMENTI 'TAGLIABOLLETTE' PDF Stampa E-mail
Mercoledì 21 Maggio 2014 10:07

confartigianato merlettiIl Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti:

“Da provvedimenti ‘tagliabollette’ risparmi

per meno del 15% delle piccole imprese”

I provvedimenti annunciati dal Governo per ridurre il costo delle bollette elettriche delle Pmi avranno un impatto positivo soltanto per meno del 15% delle piccole imprese e degli artigiani associati a Confartigianato. Nel dettaglio, si tratta di circa il 6% degli utenti in media tensione, che potrebbero raggiungere un risparmio in bolletta intorno a 5000 euro l’anno, e di circa il 9% degli utenti alimentati in bassa tensione con potenza superiore a 55 kW, che potrebbero avere un risparmio di 3000 euro l’anno.

Leggi tutto...
 
TASI: PROROGA A SETTEMBRE NEI COMUNI IN RITARDO CON LA DELIBERA PDF Stampa E-mail
Martedì 20 Maggio 2014 07:59

tasiCon il comunicato stampa nr. 128 del 19 maggio 2014, il Ministero dell'Economia e delle Finanze rende noto che, per venire incontro da un lato alle esigenze determinate dal rinnovo dei consigli comunali, e dall’altro all’esigenza di garantire ai contribuenti certezza sugli adempimenti fiscali, il Governo ha deciso che nei Comuni che entro il 23 maggio non avranno deliberato le aliquote la scadenza per il pagamento della prima rata della Tasi è prorogata da giugno a settembre.

Leggi tutto...
 
TASI: RICHIESTA DI PROROGA DEL VERSAMENTO DELL'ACCONTO 2014 PDF Stampa E-mail
Lunedì 19 Maggio 2014 09:05

rete imprese italiaconfartigianato

 

Numerose le difficoltà per determinare l’acconto TASI per il 2014 e pochissimi i giorni a disposizione per l’adempimento: R.E.TE. Imprese Italia chiede una proroga del termine di pagamento.

Le nuove regole introdotte in sede di conversione del decreto legge n. 16 del 6 marzo 2014 per il calcolo dell’acconto della TASI, in scadenza il 16 giugno 2014, impongono ai contribuenti di dover necessariamente attendere il 31 maggio 2014 per poter conoscere se e come i Comuni hanno deliberato in ordine alle aliquote e detrazioni, con soli 10 giorni di tempo per l’effettuazione dell’adempimento.

Leggi tutto...
 
POS: OBBLIGO DAL 30 GIUGNO 2014 PDF Stampa E-mail
Venerdì 16 Maggio 2014 08:47

posIl 30 giugno 2014 - salvo interventi correttivi dell’ultima ora, al momento imprevedibili – diverrà obbligatoria l’adozione di apparecchiature POS per tutte le imprese ed i professionisti, a prescindere dal fatturato dichiarato nell'anno precedente, che dovranno garantire ai loro clienti la possibilità di effettuare pagamenti tramite Pos per importi superiori a 30 euro per l'acquisto di prodotti o la prestazione di servizi.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

tessera_2014

Seguici sui Social

Scadenze ed Eventi

 

TG Confartigianato

tg confartigianato

expo_2015

AM-EXPORT

confareti

fondazione ticino olona