APPRENDISTATO – Sgravi 100% contributi per microimprese. Confartigianato: importante segnale per l’occupazione giovanile

“Importante segnale di attenzione del Parlamento che ha compreso quanto Confartigianato sollecita da sempre per favorire l’occupazione dei giovani: valorizzare la capacità formativa delle imprese, puntando sull’apprendistato come strumento di ingresso qualificato nel mercato del lavoro”. Il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti esprime soddisfazione e apprezzamento per l’approvazione da parte della Commissione Bilancio del Senato dell’emendamento sollecitato dalla Confederazione che reintroduce per il 2020 lo sgravio contributivo totale per i primi tre anni di contratto per le assunzioni in apprendistato di primo livello (riguardante i minori) effettuate da imprese fino a 9 dipendenti. L’emendamento è stato presentato dal Pd, primo firmatario Daniele Manca, Lo sgravio vale per chi assume con contratti di apprendistato di primo livello per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore.

“La ripresa dell’occupazione giovanile – sottolinea Merletti – passa per l’apprendistato che si conferma il contratto a causa mista più adatto a soddisfare le esigenze formative dell’artigianato e delle piccole imprese e a preparare i giovani ad entrare in un mercato del lavoro che richiede competenze tecniche evolute imposte dalla rivoluzione digitale”.