Contributi per le imprese che accolgono studenti in Alternanza Scuola Lavoro

La Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi intende supportare la realizzazione di Percorsi con le scuole per le Competenze trasversali e l’Orientamento (cosiddetta Alternanza Scuola Lavoro). La misura prevede un’agevolazione riservata alle MPMI che a far data dal 01/01/2019 e fino al 15/11/2019 hanno accolto o accoglieranno studenti delle scuole secondarie di secondo grado in un percorso della durata minima di 40 ore.

Il contributo è proporzionale al numero di studenti ospitati ed è compreso tra un minimo di euro 500,00 per un solo studente a un massimo di euro 6.500,00 per 10 studenti di cui massimo 5 con disabilità.

I requisiti per poter partecipare al bando sono:

  • avere sede legale e/o unità operativa del tirocinio nelle province di Milano, Monza Brianza o Lodi;
  • essere imprese iscritte e attive al Registro delle imprese della Camera di commercio;
  • essere imprese attive e in regola con il pagamento del Diritto Camerale;
  • avere legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza) e soci per i quali non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione previste dall’art. 67 D.lgs. 6 settembre 2011, n.159 (Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia). I soggetti sottoposti alla verifica antimafia sono quelli indicati nell’art. 84 del D.lgs. 6 settembre 2011, n.159;
  • avere regolarmente assolto gli obblighi contributivi previdenziali e assistenziali (DURC regolare);
  • impegnarsi a frequentare il corso di formazione per tutor aziendali, della durata di almeno 4 ore, erogato dalla Camera di commercio di Milano, MonzaBrianza e Lodi attraverso la propria azienda speciale per la formazione Formaper (per info https://www.formaper.it/), entro la data di rendicontazione.

Le MPMI possono presentare la domanda di partecipazione dal 01/04/2019 al 15/11/2019 ed effettuare la rendicontazione entro il 30/11/2019; per la rendicontazione occorre dotarsi di:

  • modulo di richiesta di liquidazione del contributo, che sarà disponibile sul sito web www.milomb.camcom.it, firmato digitalmente dal legale rappresentante;
  • copia della convenzione stipulata tra soggetto ospitante e Istituto scolastico relativa ai percorsi PCTO per i quali è richiesto il contributo;
  • copia del registro delle presenze;
  • in caso di rendicontazione di percorsi per studenti diversamente abili, dichiarazione dell’Istituto Scolastico;
  • autocertificazione in cui l’impresa attesta di essere iscritta al Registro di Alternanza Scuolalavoro (RASL). Qui per effettuare iscrizione

Tutti gli approfondimenti sul sito della CCIAA; l’ufficio Categorie rimane a disposizione delle imprese che ne avessero necessità

Related Posts