Festival delle Eccellenze Agroalimentari ‘Le Forme del Gusto’, questo week end a Lodi

Torna il 26 e 27 settembre 2015, alla quinta edizione, il Festival delle Eccellenze Agroalimentari ‘Le Forme del Gusto’, che raccoglie il meglio della filiera agroalimentare lodigiana e lombarda e che è ormai diventato un appuntamento fisso per operatori e appassionati provenienti anche dalle regioni vicine. L’edizione di quest’anno guarda poi all’Expo di Milano, sviluppando temi e laboratori che rimandano direttamente all’Esposizione Universale, dedicata al cibo e alla sicurezza alimentare.

Tante le novità, per offrire al pubblico de ‘Le Forme del Gusto’ conoscenze e stimoli nuovi, all’interno però di una cornice collaudata e di successo, che mette insieme la qualità agroalimentare lodigiana e lombarda in ogni sua espressione, operatori di alto livello e di riconosciuta affidabilità, spunti di riflessione e approfondimento, capacità di coinvolgere intorno al cibo e alla sua produzione l’interesse di ogni categoria ed età, dall’impresa del settore al turista, dal semplice interessato o goloso ai bambini agli studenti. La formula, negli ultimi quattro anni, ha dimostrato di essere vincente: mostre mercato in cui il prodotto è sempre di alta qualità, laboratori e dimostrazioni dal vivo, degustazioni, concorsi e dibattiti, con la partecipazione di esperti del settore e di testimonial di presa sicura sul pubblico. Accadrà anche quest’anno.

‘Le Forme del Gusto’ edizione 2015 ha dalla sua il sostegno delle principali istituzioni e organizzazioni economiche e di ricerca del territorio (per un totale di ben 21 realtà). Promuovono, infatti, l’evento: Provincia di Lodi, Confartigianato Imprese Provincia di Lodi, Camera di Commercio di Lodi, Comune di Lodi, Coldiretti, Confcommercio del Basso Lodigiano, Asvicom e Parco Tecnologico Padano. Collaborano: La Strada del Vino San Colombano e dei Sapori Lodigiani, Slow Food del Lodigiano, Associazione Macellai della Provincia di Lodi, Lodi Export, Associazione Provinciale dei Panificatori del lodigiano, SAL – Società Acqua Lodigiana, Navigare in Lombardia, Cooperativa Culturale Mémosis, Associazione Arte e Vino Contribuiscono: Banca Centropadana, Astem Lodi, Calicantus e il Cittadino. Il patrocinio è di Regione Lombardia e Lodi 2015 Living Expo.

Importante anche il parterre dei testimonial della manifestazione: tornano infatti tre ‘amici’ de ‘Le Forme del Gusto’: il volto di ‘Cotto e Mangiato’ e ‘Pianeta Mare’ Tessa Gelisio, il critico enogastronomico e conduttore di ‘Mela Verde’ Edoardo Raspelli e lo chef ‘pop’ Davide Oldani. Alla Gelisio sarà affidato il compito di madrina dell’evento e parteciperà all’inaugurazione ufficiale, il 26 settembre alle ore 11.00. Oldani parlerà di ‘cucina popolare italiana’ e presenterà il suo ultimo libro domenica 27 settembre alle 11.15, mentre Raspelli guiderà il concorso di preparazione della Raspadüra lodigiana, nel tardo pomeriggio di domenica.

Due le mostre-mercato: resterà aperta in piazza della Vittoria per tutto il weekend quella dedicata alle eccellenze agroalimentari, mentre nella sola giornata di domenica quella rivolta alla carne di qualità dei macellai lodigiani, che in piazza Broletto presenteranno i tagli di pronta cottura e quelli della tradizione.

Dopo l’ottimo riscontro del 2014, verrà ulteriormente rafforzato il legame tra la filiera agroalimentare e l’opportunità di offrire un pacchetto turistico completo anche della valorizzazione di ciò che il territorio, e in questo caso il capoluogo, può offrire al pubblico che ‘viene da fuori’. Ecco allora la proposta di due percorsi guidati tra i monumenti e le bellezze artistico-architettoniche della città e, novità della quinta edizione, anche un percorso naturalistico lungo l’Adda con un’imbarcazione turistica.

Informazioni dettagliate sul programma e tutti gli appuntamenti sono disponibili su:

www.leformedelgusto.it

FB: le forme del Gusto

Twitter: LeFormedelGusto