LAVORO – Il Presidente Merletti sul Corriere della sera: ‘Imprese a caccia di tecnici Ict’

Sul Corriere della sera, Confartigianato lancia l’emergenza manodopera: mancano all’appello tecnici Ict, meccanici, esperti saldatori. Lo rivela un rapporto curato dall’Ufficio studi della Confederazione secondo il quale nel 2018 il fabbisogno occupazionale delle imprese italiane è di 3.494.970 persone. Ma il 25,2% di questi potenziali dipendenti (ben 882.430 persone) risulta di difficile reperimento. L’85,2% del totale delle figure professionali richieste dalle aziende si riferiscono al settore dell’artigianato che però deve rinunciare a 743.100 assunzioni per la difficoltà di reperimento sul mercato del lavoro.

Nel servizio del Corriere della sera, il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti commenta: «Molti giovani vanno a Londra a fare i camerieri e non sanno che imparando un mestiere di qualità potrebbero essere subito assunti in Italia. Oggi in qualunque attività artigiana bisogna metterci la testa. Il lavoro è cultura. E dunque dobbiamo ripartire dall’apprendistato che garantisce retribuzione, tutele e formazione. Solo così si creano nuove professionalità e nuovi posti di lavoro».

Clicca QUI per leggere l’articolo del Corriere della sera