Legionella, imprese e cittadini: come conoscerla ed evitarla – 22 novembre a Parabiago

La contaminazione ambientale da Legionella negli impianti idrico sanitari e tecnologici di tutte le strutture civili e industriali, comprese quelle sanitarie, termali e ricettive, costituisce un grave rischio per la salute dei frequentatori che deve essere circoscritto.

Confartigianato Imprese Alto Milanese, alla luce dei casi verificatisi negli ultimi mesi in Lombardia, organizza un incontro che ha come obiettivo la diffusione delle informazioni più significative relativamente al batterio della legionella e alle soluzioni più recenti per operare un’efficace azione di prevenzione e di risanamento nei circuiti nuovi e già colonizzati. Si aprono nuovi scenari che un corretto trattamento dell’acqua può aiutare a prevenire e risolvere, garantendo la sicurezza, la durata e l’igienicità degli impianti, ma anche un significativo risparmio energetico.

Giovedì 22 novembre 2018 – Ore 17.30

Sala Rossa di Villa Corvini – Via Santa Maria 25 Parabiago (MI)

“Prevenzione e controllo della contaminazione da Legionella negli impianti: le Linee Guida Nazionali, i metodi di disinfezione e bonifica”

Ore 17.30 Buffet di benvenuto e registrazione dei partecipanti

Ore 18.00  Saluti e introduzione di Confartigianato Imprese Alto Milanese – Giacomo De Nicolo Volpe – Presidente Nazionale Manutentori e Bruciatoristi di Confartigianato

Ore 18.10 Introduzione al rischio legionella – Caratteristiche microbiologiche, l’habitat, i meccanismi di proliferazione e trasmissione, gli effetti sulla salute, la prevenzione.  Maira Bonini – ATS della Città Metropolitana di Milano

Ora 18.40 • Legionella pneumophila: Legislazione vigente in Italia (Linee guida del 07/05/2015). La valutazione e gestione del rischio. L’importanza di una corretta progettazione e manutenzione. Gli interventi di bonifica.  Stefano Bonfanti – BWT ITALIA S.r.l.

Ore 19.40 • Discussione e chiusura lavori

La partecipazione, di imprese e cittadini, è gratuita; per motivi organizzativi si prega di segnalare la propria partecipazione compilando il modulo online.