8 MAGGIO 2014 - ASSEMBLEA R.E TE. IMPRESE ITALIA PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Aprile 2014 14:45

assemblea reteimprese

Il prossimo 8 maggio, alle ore 10,30, presso l'Auditorium Antonianum a Roma, si svolgerà l'annuale Assemblea 2014 di Rete Imprese Italia.
Sono note le difficoltà e le particolarità di questo momento della vita sociale, economica ed istituzionale del Paese e, quindi, questo evento si pone come occasione "privilegiata" per accreditare le istanze della piccola impresa di produzione e servizi, che costituisce l'asse portante dell'economia italiana e la spina dorsale della società del nostro Paese.

Leggi tutto...
 
BENESSERE: COME CAMBIA LA CLIENTELA PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Aprile 2014 09:45

benessere

In occasione di Cosmoprof 2014 presentate ricerche di mercato effettuate nell'ambito del settore del Benessere.

Per l'acconciaturauna ricerca di GFK Eurisko mostra il comportamento d'acquisto e il profilo dei consumatori; i dati colgono il cambiamento negli atteggiamenti di spesa ed una crescita dell'attenzione nei confronti del servizio, offrendo spunti su nuove opportunità per la filiera dell'acconciatura. 

Leggi tutto...
 
DL LAVORO, RETE IMPRESE ITALIA: PREVALGA IL BUON SENSO PER FAVORIRE LE ASSUNZIONI PDF Stampa E-mail
Mercoledì 23 Aprile 2014 10:26

rete imprese italia“Auspichiamo che prevalga il buon senso e vengano superati alcuni degli emendamenti introdotti in commissione lavoro. Le norme che prevedono la trasformazione in contratti a tempo indeterminato per i contratti a termine che superano il 20% della forza lavoro assunta a tempo indeterminato - sottolinea Rete Imprese Italia in una nota - saranno causa di nuovi contenziosi, così come quelle sul diritto di precedenza. Lo spirito del decreto era quello di stimolare le assunzioni, disincentivi come questi rischiano, invece, di far fare un passo indietro.

Senza certezze, infatti, e con lo spettro di pesanti sanzioni, non verrebbe sicuramente centrato l’obiettivo di favorire un rilancio quanto più celere dell’occupazione”.

 
I PROCEDIMENTI-LUMACA BLOCCANO LE IMPRESE PDF Stampa E-mail
Martedì 22 Aprile 2014 16:30

giustizia civile

 

Uno studio di Confartigianato: oltre 5 milioni di pratiche arretrate. Ora il governo vuole intervenire: basta udienze lumaca?

Su "La Stampa" le novità in materia

 
ENERGIA: CONFARTIGIANATO PRESENTA RICORSO AL TAR DELLA LOMBARDIA - LE PMI NON SIANO ‘BANCOMAT’ PER LE GRANDI IMPRESE PDF Stampa E-mail
Venerdì 18 Aprile 2014 10:57

confartigianato

Nella bolletta elettrica di Pmi e famiglie aumenti di 900 milioni

per finanziare gli ‘sconti’ sul costo dell’energia delle grandi aziende energivore

Tra il secondo semestre 2013 e il 2014 la bolletta elettrica delle piccole imprese e delle famiglie costerà 900 milioni in più. Una vera e propria stangata per effetto del Decreto ministeriale 5 aprile 2013 - attuato con la Delibera 641/2013 dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas - che fa pagare ai piccoli consumatori gli sconti sul costo dell’energia concessi alle grandi aziende energivore.

Confartigianato non ci sta e ha presentato ricorso al Tar della Lombardia per annullare la delibera dell’Authority per l’energia che ha applicato gli aumenti.

Leggi tutto...
 
IMPIANTISTI TERMOIDRAULICI: SEMINARIO DGR X/1118 PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Aprile 2014 09:34

convegno dgr x/1118Più di 200 artigiani hanno affollato ieri sera l’auditorium dell’Istituto Tirinnanzi di Legnano per ascoltare direttamente dall’Ing. Emanuele De Vincenzis (Direzione Energia di Finlombarda S.p.a.) le novità che coinvolgono le imprese del settore dopo la pubblicazione della Dgr X/1118 del 30 dicembre 2013.

La tecnologia procede a passi spediti anche nel settore impiantistico, di conseguenza anche la normativa si deve adeguare per cercare di garantire corrette procedure nella gestione di apparecchiature e centrali termiche. Le problematiche legate alla sicurezza e all’efficienza energetica implicano una serie di nuovi adempimenti che vanno a colpire le imprese, ma anche, ad esempio, i cittadini proprietari di impianti a biomassa e impianti di condizionamento.

Leggi tutto...
 
IL PARLAMENTO UE APPROVA NUOVE NORME SU ‘MADE IN’: IL COMMENTO DEL PRESIDENTE MERLETTI PDF Stampa E-mail
Mercoledì 16 Aprile 2014 15:22

merletti“Un passo decisivo per la tutela dell’origine dei nostri prodotti e per valorizzare il patrimonio manifatturiero italiano rappresentato da 596.230 imprese con 16.274.335 addetti, di cui il 47,2% in microimprese sotto i 9 addetti, il 58,1% in micro e piccole imprese fino a 20 addetti e il 67,9% in piccole imprese sotto i 50 addetti”.

Così il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti commenta l’approvazione, da parte del Parlamento europeo, riunito in seduta plenaria, dell’obbligo di indicazione di origine controllata contenuto nella proposta di Regolamento sulla sicurezza dei prodotti.

In pratica, si definiscono nuove disposizioni in materia di ‘made in’ per garantire la piena tracciabilità del prodotto, come già avviene nei principali Paesi aderenti al WTO (ad es. USA, Giappone, Canada e Corea).

Leggi tutto...
 
TARI: SOPPRIMERE LA DOPPIA IMPOSIZIONE CHE GRAVA SULLE IMPRESE PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SPECIALI PDF Stampa E-mail
Martedì 15 Aprile 2014 15:43

rete imprese italia“Chiediamo al Governo e al Senato di intervenire immediatamente per evitare alle imprese l’aggravio della doppia imposizione sullo smaltimento dei rifiuti speciali”.

In un comunicato stampa, le cinque associazioni che compongono Rete Imprese Italia (Casartigiani, CNA, Confartigianato, Confcommercio e Confersercenti) criticano aspramente il ripristino della vecchia e penalizzante tassazione, prevista nella Tari, veicolata dalla nuova versione del Dl SalvaRoma, approvato per ora solo alla Camera.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

somanabolic muscle maximizer | bloomingdales coupons | levitra achat